Proprietà acqua termale: quali sono le più conosciute

Abano Terme è nota in tutto il mondo per la ricchezza delle sue acque termali, una risorsa naturale oggi accessibile in decine di stabilimenti che permettono a chiunque lo desideri di potersi immergere nelle acque calde e terapeutiche per cui la zona euganea è così celebre.

Ma quali sono le proprietà delle acque termali? Ci sono delle caratteristiche benefiche c he spiccano sulle altre, e che meriterebbero di essere conosciute?

Perché le acque termali fanno bene

In verità, è molto difficile cercare di riassumere tutti i principali motivi del perché le acque termali fanno bene al corpo e allo spirito. A rendere il tutto ancora più complicato vi è anche il fatto che non esiste un’unica tipologia di acque termali, e che le acque termali differiscono notevolmente per caratteristiche chimiche.

Tutto ciò premesso, è pur sempre possibile condividere quelli che sono i loro benefici più diffusi, come:

  • Azione curativa per le vie respiratorie, soprattutto se si è alle prese con sinusiti, otiti e altre patologie;
  • Contrasto dell’iperattività cutanea e altre condizioni dermatologiche, aiutando in particolar modo contro la dermatite atopica e seborroica;
  • Sollievo per le patologie artroreumatiche;
  • Rafforzamento del sistema immunitario, con stimolazione dell’organismo contro i malanni di stagione;
  • Effetti disinfiammanti
  • e molto altro ancora!

Insomma, non stupisce che con un biglietto da visita così notevole, ogni anno le acque termali di Abano Terme siano così frequentate da italiani e stranieri alla ricerca di un sano momento di relax e di benessere.

Le acque termali al Park Hotel

All’interno del Park Hotel i nostri ospiti potranno fruire di una serie di servizi wellness a base di acque termali che potranno migliorare il proprio benessere psico-fisico.

Tra le terapie termali più richieste e apprezzate ci sono ad esempio quelle inalatorie, tradizionalmente utilizzate e riconosciute per la cura dei disturbi delle vie respiratorie e per la prevenzione delle riacutizzazioni infettive. Le terapie inalatorie permettono di ottenere notevoli benefici sia in forma preventiva che curativa e, grazie alle inalazioni che possono essere fatte direttamente in hotel, sarà possibile agire sui disturbi delle vie respiratorie superiori e inferiori.

Ricordiamo con l’occasione che le acque termali sono altresì l’ingrediente base per la fangoterapia, ideale trattamento per la riduzione  delle infiammazioni, senza alcun effetto collaterale. Le capacità antinfiammatorie del fango termale euganeo, dovute alla presenza di particolari microrganismi come il cianobatterio, assicura ai nostri ospiti la possibilità di godere di azioni preventive in patologie osteoarticolari, azioni antalgiche, azioni antinfiammatorie in diverse patologie e, ancora, azioni rimineralizzanti e di stimolo del sistema immunitario.

Per maggiori informazioni consigliamo tutti coloro i quali fossero interessati a contattarci a questi recapiti.