Riabilitazione in acqua Abano Terme

La riabilitazione in acqua ad Abano Terme, o idrokinesiterapia, è un insieme di esercizi attivi o passivi, con o senza l’aiuto di personale terapista, che permettono al paziente di recuperare la funzionalità di parte del proprio corpo dopo un trauma di tipo ortopedico o neurologico.

Grazie alle proprietà di galleggiamento dell’acqua – unite alle caratteristiche benefiche delle acque termali delle nostre piscine al Park Hotel – è dunque possibile programmare un percorso di wellness che possa permettere alla persona di iniziare un training deambulatorio in tempi più rapidi di quelli che potrebbero essere pianificati in palestra.

La funzione della riabilitazione in acqua ad Abano Terme

Una delle principali funzioni della riabilitazione in acqua riguarda la resistenza al movimento, che è direttamente proporzionale alla velocità con cui si effettua il gesto, andando così a creare una resistenza che è uniforme in tutto l’arto coinvolto, e consentendo al paziente di effettuare un rinforzo muscolare che è proporzionale e coerente con il suo stato di salute, evitandogli ulteriori traumi conseguenti a sforzi maggiori rispetto alle sue capacità.

Sarà infatti lo stesso paziente che si sottopone a sedute di idrokinesiterapia a controllare la resistenza che eserciterà, potendo così fruire di un percorso di riabilitazione soft e più efficace. L’idrokinesiterapia può inoltre massimizzare i suoi effetti in associazione a terapie di tipo strumentale come la tecarterapia, la laserterapia, le onde d’uro o il linfodrenaggio.

La riabilitazione in acqua nelle piscine termali

La riabilitazione in acqua può trovare ulteriore conforto nelle piscine termali, dove l’acqua si aggira intorno ai 35 gradi: una temperatura molto importante per il benessere del sistema muscolo – scheletrico, poiché incrementa il livello di metabolismo dello stesso.

I benefici della riabilitazione in acqua ad Abano Terme sono ulteriormente potenziati dalle proprietà vantaggio delle acque termali, che consentono pertanto di unire gli effetti chimici e fisici dell’acqua minerale termale con i vantaggi dell’esercizio terapeutico in immersione.

Non è un caso che questa tecnica riabilitativa in acqua trovi ampia diffusione nel trattamento delle patologie osteoarticolari, risultando particolarmente indicata per quelle persone che presentano un tono ridotto e un trofismo muscolare, che determina un assottigliamento del muscolo e una sua minore forza dovuta, ad esempio, da traumi, interventi chirurgici, e così via.

La riabilitazione in acqua ad Abano Terme è poi indicata per chi soffre di artrite, di disturbi neurologici e – in generale – in tutti quei casi in cui per il soggetto risulta essere difficoltoso o doloroso muoversi su terra.

Per saperne di più sulle nostre piscine termali e su tutti i trattamenti di benessere che possono essere usufruiti all’interno del Park Hotel, consigliamo a tutti i nostri ospiti attuali e futuri di contattarci a questi recapiti.